Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino
dal 05/10/2017 al 05/10/2017

Nuovi fondi assegnati a Trentino Film Commission per il Film Fund

Sono tante le produzioni locali, nazionali e internazionali che la provincia ha ospitato nei sette anni di attività di Trentino Film Commission e molte altre arriveranno anche grazie ai nuovi fondi, pari a 300 mila euro, che la Giunta ha assegnato per il Film Fund.
Quest’anno alla prima call sono stati selezionati 8 film e assegnati 5 contributi per attività di formazione, al secondo bando sono state 4 le produzioni approvate e 2 i contributi per la formazione, mentre la terza call si è conclusa da poco e il comitato scientifico si riunirà a breve per esaminare i progetti.

Nel valutare le opere non vi sono solo le potenzialità promozionali e il valore culturale, ma anche la capacità di sviluppare indotto economico attraverso la spesa diretta che le società sostengono durante le riprese in Trentino.
Fra gli incentivi anche il disciplinare T-Green Film, che premia con un punteggio extra le produzioni cinematografiche e televisive che adottano pratiche ecosostenibili per il lavoro sul set.

In questi mesi accanto ai set di grandi registi come Antonello Grimaldi ("Restiamo Amici") e Neri Parenti ("Natale da chef"), in Trentino sono numerose le produzioni che vedono impegnati giovani registi, da Alberto Fasulo ("Menocchio"), Carlo Hintermann ("The Book of Vision"), Simone Catania ("Drive Me Home") fino alla sfida del nuovo film di Jacopo Rondinelli "Ride", interamente girato con le go-pro tra i boschi trentini e al lavoro internazionale del giovane regista trentino Hermes Cavagnini dal titolo "Blue Wonder".

Allegati


Torna all'elenco Indietro