Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

Incarichi amministrativi di vertice

Obblighi di pubblicazione concernenti i titolari di incarichi amministrativi di vertice ex art.15, c.1,2 D.lgs 33/2013: estremi dell'atto di conferimento dell'incarico, CV, dati relativi allo svolgimento di incarichi o la titolarità di cariche in enti di diritto privato regolati o finanziati dalla pubblica amministrazione o lo svoglimento di attività professionali, compensi relativi al rapporto di lavoro, di consulenza o di collaboraizone con specifica evidenza delle eventuali componenti variabili o legate alla valutaizone del risultato.

Relativamente alle tempistiche di aggiornamento dei documenti allegati, si evidenzia che il comma 4 dell'art. 15 del d.lgs 33/2013 sancisce che " le pubbliche amministrazioni pubblicano i dati cui ai commi 1 e 2 entro tre mesi dal conferimento dell'incarico e per i tre anni successivi alla cessazione dell'incarico. "

Compensi ed estremi atto di conferimento dell'incarico: 

cv:

Gli estremi dell'atto di conferimento dell'incarico sono rilevabili dalla visura camerale della Società

CONSULTA LA VISURA CAMERALE DI TRENTINO SVILUPPO SPA

 

Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi (d.lgs. 39/2013)

Di seguito sono pubblicate le dichiarazioni di insussistenza delle cause di incompatibilità, di cui al d.lgs 39/2013, rilasciate dai soggetti titolari di incarichi amministrativi di vertice ex art. 20 decreto legislativo 8 aprile 2013, n. 39.

2015

2016

Dichiarazione ex art.15 d.lgs 33/2013 lett.c) - elenco incarichi e cariche -

2015

2016

Novità introdotte art.14, comma 1 bis, d.lgs 33/2013

Rispetto a quanto già pubblicato, l'art.14, comma 1 bis del d.lgs 33/2013 prevede per i titolari di incarichi di direzione (qualificati quali titolari di "incarichi amministrativi di vertice" prima degli aggiornamenti introdotti dal d.lgs 97/2016) la pubblicazione dei seguenti documenti e informazioni:

  • i dati relativi all'assunzione di cariche  presso enti pubblici o privati ed i relativi compensi a qualsiasi tipo corrisposti;
  • gli altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e l'indicazione dei compensi spettanti;
  • le dichiarazioni di cui all'articolo 2, della legge 5 luglio 1982, n.441, nonché le attestazioni e dichiarazioni di cui agli articoli 3 e 4 della medesima legge (dichiarazione "Patrimoniale".  

 

NICOLA POLITO

PAOLO PRETTI