Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

BIC Open Challenge: quando l’innovazione fa incontrare aziende grandi e piccole

21/12/2018 - Microimprese e gruppi industriali fanno squadra per dare risposta a esigenze concrete di innovazione tecnologica. Trentino Sviluppo, facendo tesoro delle sempre più importanti sinergie tra imprese dei propri Business Innovation Centre, ha deciso di promuovere un bando per “l’innovazione condivisa” aperto a tutta Italia. Rimarrà aperta fino al 29 gennaio prossimo la prima edizione pilota della “BIC Open Challenge”, la call che invita le micro e piccole imprese italiane dell’Ict a condividere le proprie competenze con un leader di mercato come Eurotech Spa per progettare una nuova piattaforma IoT in grado di facilitare il dialogo tra macchinari automatizzati nei settori della misurazione dell’energia e della rilevazione di dati. Alla proposta più innovativa andranno un premio del valore complessivo di 40 mila euro e soprattutto l’opportunità di intraprendere un percorso di sviluppo industriale con il gruppo Eurotech e con la sua controllata ETH Lab, insediata nel BIC di Pergine Valsugana e co-promotrice dell’iniziativa assieme a Trentino Sviluppo.

Nei Business Innovation Centre di Trentino Sviluppo si prepara un 2019 all’insegna dell’innovazione aperta e collaborativa tra grandi gruppi industriali e micro - piccole imprese del territorio italiano.
La tendenza, sempre crescente, a creare sinergie e accordi di partnership, sviluppatasi soprattutto nell’ultimo triennio tra le aziende insediate nei Business Innovation Centre, ha ispirato Trentino Sviluppo a supportare ancora di più le oltre 100 imprese che fanno parte dell’ecosistema dei BIC nella ricerca di soluzioni tecnologiche rispondenti a esigenze concrete legate all’innovazione di prodotti o processi.
Nasce da qui – in collaborazione con il gruppo Eurotech e con la sua controllata ETH Lab, insediata nel BIC di Pergine Valsugana – il primo bando “BIC Open Challenge”.
Questa call pilota, già pronta per essere replicata nel corso del 2019 in diversi settori industriali, si rivolge a micro e piccole imprese dell’Ict con sede in Italia. Le candidate avranno tempo fino a martedì 29 gennaio per proporre una nuova estensione della piattaforma IoT ed Edge Computing di Eurotech che faciliti i processi di digitalizzazione delle fabbriche e favorisca, grazie a un ricco set di protocolli di campo, un dialogo più snello e agile tra macchinari automatizzati per l’energy metering, ovvero la misurazione dell’energia e l’acquisizione dei dati.
Una commissione composta da un rappresentante di Trentino Sviluppo, di ETH Lab – Gruppo Eurotech e delle principali realtà trentine legate all’innovazione ed al trasferimento tecnologico, valuterà le soluzioni proposte e individuerà le cinque più innovative, fattibili, con le migliori potenzialità industriali e la maggior capacità di soddisfare le esigenze di Eurotech nel medio-lungo periodo.
Una volta completata la short-list, la commissione avrà una settimana di tempo per individuare il vincitore assoluto della competizione, che sottoscriverà con ETH Lab – Gruppo Eurotech e Trentino Sviluppo un contratto di challenge che definirà tempi e modalità di sviluppo del programma di innovazione collaborativa.
L’impresa vincitrice del bando riceverà non solo l’opportunità di insediarsi in uno dei Business Innovation Centre di Trentino Sviluppo, ma anche un premio del valore complessivo di 40 mila euro, equamente ripartito tra denaro e servizi, quali l’utilizzo della piattaforma di prototipazione ProM Facility in Polo Meccatronica a Rovereto e l’accesso alle attività di tutoraggio e consulenza da parte di un temporary manager individuato dalla commissione sulla base delle caratteristiche specifiche del progetto vincitore.

Manifestazioni d’interesse entro martedì 29 gennaio.
Maggiori info QUI

Allegati


Torna all'elenco Indietro