Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

9 eccellenze dell'artigianato trentino crescono all'Innovation Center di Malè

A Malè, nel cuore della Val di Sole, sorge uno spazio produttivo dove fare impresa significa partire dal basso, puntare su cooperazione, mutuo sostegno, semplicità e concretezza, senza rinunciare a beni e servizi d’eccellenza: l’Innovation Center nasce nel 2018 grazie all'impegno di Trentino Sviluppo al fine di rilanciare il mondo dell’impresa solandra e sostenere la piccola imprenditoria locale, proprio dove un tempo sorgeva uno degli stabilimenti della multinazionale Lowara. Il nuovo polo, costruito nella zona industriale di Malè secondo i più rigorosi canoni ecologici ed energetici, ospita oggi nove realtà attive in diversi settori: è un luogo dove intense dinamiche di coworking stimolano integrazione imprenditoriale e competitività; un laboratorio di idee, uno spazio produttivo, un punto di aggregazione sociale.

Arte Natura
Alessio Zanella ci accoglie con entusiasmo nel suo laboratorio, accendendo con orgoglio l’impianto di illuminazione che offre ai nostri occhi uno spettacolo mozzafiato. Questa è Artenatura, piccola impresa di un artista-artigiano, amante della natura e profondo conoscitore del legno nelle sue forme più genuine e nelle sue infinite potenzialità. Nel suo laboratorio, Alessio realizza su commissione oggetti di arredamento unici e originali in cui legno e luce regnano sovrani: lampade, complementi d’arredo, pannelli e controsoffitti illuminati. Alessio Zanella è la mano che con cura e rispettosa semplicità dà forme nuove e originali a materiali essenziali: tronchi, rami, radici, licheni, foglie e fiori. Grazie ad Artenatura l’albero si reinventa in ogni sua componente, perché come mi dice Alessio “la natura non butta via niente”.

Bottega dell’arte
Al nostro arrivo nel suo laboratorio, Silvano Girardi è impegnato in paese per la consegna di un mobile. Ci fa accomodare sua moglie e collaboratrice che, offrendoci un caffè, inizia a raccontare la storia della Bottega dell’Arte: “Siamo cresciuti insieme nel lavoro” dice commossa mentre il marito rientra e si unisce al nostro tavolo. Silvano restaura mobili antichi in larice e abete, oltre a realizzare qualche pezzo di nuova fabbricazione. La sua passione l’ha ereditata anche il figlio, che sta completando un periodo di apprendistato a Villazzano. Silvano ci racconta di alcuni suoi lavori di restauro e tiratura: in particolare ricorda di un armadio austriaco in noce del 1700 cui ha lavorato per diversi mesi e una camera in cirmolo massiccio completamente realizzata da lui per Malga Mondent nel 2015. La professionalità di Silvano è nota, in paese e in tutta la valle: con la moglie al suo fianco, il figlio apprendista e un laboratorio che profuma di abete, il titolare della Bottega dell’arte sorride compiaciuto: “A me non manca niente” conclude salutandoci. 

Trentinlab
Carlo de Bernardo è una sorta di vate, un personaggio affascinante e contagioso, anima vera di Trentinlab: ci raccontano di lui Paolo e Veronica, giovani dipendenti di questo laboratorio di stufe in ceramica ad accumulo. Trentinlab è costola e laboratorio produttivo di Stufarredo, una delle realtà più consolidate dell’Innovation Center di Malè: insieme, costituiscono un punto di riferimento per il mercato delle stufe in tutto il Trentino e Nord Italia. Trentinlab utilizza argilla di Bassano del Grappa e si occupa dell’intero processo di lavorazione della ceramica: dalla cottura alla smaltatura, dalla asciugatura alla decorazione. È un laboratorio giovane, gestito da giovani, che all’Innovation Center ha trovato un terreno fertile dove crescere e plasmarsi: “C’è un clima fantastico – racconta Veronica – ci sentiamo parte di un grande progetto, dove mutuo sostegno e collaborazione sono all’ordine del giorno”.

Gustonatura
Gustonatura è una famiglia, letteralmente. Claudia, Tito e Silvia sono moglie marito e figlia, agricoltori di Monclassico e fondatori di questa piccola azienda agricola/artigianale, nata nel 2011 producendo succo di mela 100% naturale. Nel corso degli anni Gustonatura si è consolidata e ha diversificato la propria produzione: oggi vende succhi, composte, sciroppi e gustosi snack, sempre e rigorosamente nel rispetto della tradizione e della bontà che solo prodotti locali e genuini possono assicurare. L’azienda fornisce anche un servizio di conto terzi, grazie ad una fitta rete sociale che coinvolge aziende agricole, fattorie didattiche, B&B e gruppi di acquisto solidale (GAS). Nel piccolo shop e nei laboratori di Gustonatura la famiglia diventa azienda, la cura del prossimo diventa produzione, la passione diventa lavoro.

Lattoneria Copper
La Lattoneria Copper lavora ormai da anni in tutta la Val di Sole e in Val Rendena: fondata nel 2010 da Tullio Costanzi, occupava inizialmente un magazzino di soli 150 mq. Da agosto 2018, invece, è inquilina dell’Innovation Center di Malè, insediata nei 300 mq del modulo 6 del Polo. Tullio è molto conosciuto in zona grazie anche alla sua attività di Maestro di Sci, cui ogni inverno dedica tempo ed energie: la sua lattoneria è specializzata in canali di gronda in lamiera zincata, rame e alluminio, ma si occupa anche di rivestimenti, manutenzione di coperti e travature. Lattoneria Copper lavora per privati ma anche per molte strutture alberghiere della zona: vanta infatti numerosi interventi allo Sport Hotel Rosatti di Dimaro e un’importante commissione per l’Hotel Salvadori di Mezzana.

Ciocomiti
Entrare nei laboratori di Ciocomiti, oltre che un privilegio, è un’esperienza di sapori, quasi mistica: profumi intensi e cascate di cioccolato si mescolano ai sorrisi di chi – soddisfatto – sa di far bene cose buone. Matteo Fedrizzi, titolare e fondatore, è un giovane commerciante di Dimaro, classe ’87, che dal 2015 ha trasformato la sua passione per il cioccolato in una piccola impresa artigianale. Ciocomiti è pura espressione dell’eccellenza trentina: l’azienda lavora cacao pregiato insieme a prodotti locali per produrre barrette, cioccolatini, creme spalmabili, biscotti e praline. Il progetto è in costante crescita e l’impresa di Matteo Fedrizzi si sta facendo conoscere anche fuori regione: oltre agli stand presso i mercatini di Natale di Trento, Ciocomiti ha un punto vendita stabile a Madonna di Campiglio e un temporary store a Milano. 

Davide Dalpez Fabbro
Come ogni equipaggio che si rispetti, anche quello dell’Innovation Center di Malè ha il suo “lupo di mare”, figura che incarna esperienza, saggezza, concretezza e senso del dovere. Paride Dalpez è un fabbro, ex dipendente di Lowara, che vent’anni fa ha deciso di licenziarsi e dedicarsi alla sua passione e deformazione professionale. Dopo un lungo periodo passato in una piccola bottega a Malè, da agosto 2018 Paride è di nuovo in zona Industriale a svolgere con la solita cura e precisione una delle professioni più antiche di sempre: realizza cancelli e inferriate in ferro battuto, ma collabora anche in alcuni progetti di arredamento. Conosciuto e rispettato in tutto il paese, Paride è anima instancabile del Polo, sempre in cerca di nuove idee e stimoli: “C’è da inventarsi qualcosa ogni giorno” ci spiega con piglio severo e responsabile.

Falegnameria Baggia e Stufarredo
Ultime ma non per importanza, le due sorelle maggiori dell’Innovation Center, che si distinguono per esperienza, tradizione e solidità: la Falegnameria Baggia e Stufarredo. Le due realtà più affermate del polo trovano spazio nella sua parte meno recente, dove si sono insediate più di due anni fa.
La storica Falegnameria, fondata da Camillo Baggia nel 1936, dopo più di mezzo secolo di lavoro e crescita imprenditoriale, è ora in mano ai due nipoti Massimo e Stefano: l’impresa si occupa di arredamenti e design interno, unendo nuove e moderne tecnologie costruttive all'antica tradizione classica della lavorazione lignea. Insediatasi nel polo ormai da due anni, la Falegnameria Baggia è una realtà consolidata e conosciuta in tutto il Trentino ma anche fuori regione: il percorso didattico-espositivo allestito all'interno dell’Innovation Center, infatti, è fonte di attrazione per scuole, gruppi organizzati e turisti da tutta Italia e non solo.
Stufarredo è invece un punto di riferimento nel Nord Italia nel settore di stufe a legna ad accumulo e complementi. Fondata da Diego Pretti nel 1987, si contraddistingue per un costante impulso all'innovazione tecnica e alla ricerca: dal 2007 l’impresa si occupa anche della produzione di maioliche, di sistemi di combustione centralizzata e dal 2015, in collaborazione con Termoidraulica Rossi Giovanni, di impianti di riscaldamento Idro. Stufarredo unisce capacità tecnica e sensibilità stilistica e di design, plasmando ed adattando ogni realizzazione al preciso contesto in cui si inserisce.






Indietro