Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

L’EXPORT DIGITALE B2B

Martedì 19 febbraio si è svolto il terzo workshop nell’ambito dell’Osservatorio Export Digitale 2018/2019 focalizzato sul B2B. E’ stata l’occasione per analizzare i trend dell’export digitale B2B e per fornire una prima stima del rispettivo valore. Per quanto riguarda l’andamento delle esportazioni italiane la meccanica conferma il suo ruolo di settore trainante con una quota del 18% pari a 80 milioni di euro in crescita del 5,4% rispetto al 2017. Tra le voci più dinamiche si trovano le apparecchiature fluidodinamiche (+22,5%) e le macchine e attrezzature per ufficio, esclusi computer e unità periferiche (+13,7%). Meritano attenzione anche il settore farmaceutico e alimentare che hanno incrementato significativamente le proprie quote di mercato, mostrando anche una crescita nell’export superiore rispetto alla media mondiale.

In tale scenario nelle vendite online il B2B risulta predominante rispetto al B2C. L’export B2B complessivo ha raggiunto i 448 miliardi di Euro, di cui il 71 % avviene offline il 29 % online per un valore di 130 miliardi di Euro. L’automotive è il settore che utilizza in modo predominante il canale online, segue il tessile/abbigliamento. L’export digitale B2B è abilitato da molteplici canali , non solo eCommerce e l’offerta di marketplace (es. Ebay, Amazon, Alibaba, Thomas) è talmente variegata, che l’individuazione della soluzione più idonea risulta essere complessa. L’analisi di un campione di 33 marketplace ha messo in luce una sostanziale differenza in termini di paesi serviti (il 73% si propone a livello mondiale il 27% a livello locale), di specializzazione (48% sono verticali, hanno pertanto un focus su specifici settori il 52% sono generalisti) e di requisiti di accesso (il 33% sono restrittivi il 67% sono open). Il 42 % dei marketplace analizzati è focalizzato esclusivamente sulla vendita diretta, il 10% consente di generare una lista di possibili clienti interessati (lead generation) e il rimanente 48% permette di svolgere entrambe le attività. La struttura dei costi dell’utilizzo delle piattaforme B2B varia a seconda della categoria merceologica e della membership scelta. Può essere tuttavia semplificata come segue: l’iscrizione è solitamente gratuita, la fee annuale ha in media un costo di 1.100 €, il costo relativo alle azioni pubblicitarie varia da 0 a 1€/annuncio, le commissioni sul traslato hanno range fra 0 e 21% e la commissione per la gestione dei pagamenti varia da 0 a il 3%. L’investimento.

I canali online B2B, pur nella loro complessità, hanno un interessante potenziale da sfruttare per innescare processi di crescita dell’export delle imprese italiane. Dall’analisi di un campione di 117 aziende (dimensione aziendale: 23% Grande, 77% PMI; Modello di business: 29% B2C, 71% B2B ) emerge che il canale online B2B viene utilizzato come uno strumento strategico ad integrazione e non a sostituzione dei tradizionali canali offline, che risultano essere ancora predominanti. Le PMI intervistate utilizzano più canali online per esportare ed in prevalenza i marketplace internazionali. La maggioranza ha scelto la distribuzione diretta dall’Italia in outsourcing come soluzione logistica per l’export online e si avvale del supporto di un export manager che non ha necessariamente competenze specifiche sull’E-commerce.

L’Osservatorio Export Digitale, di cui Trentino Sviluppo è partner dal 2017, si propone di supportare le imprese italiane nella messa a punto di modelli di Export online, definiti come l’insieme di canali commerciali, canali logistici, canali di marketing e comunicazione, sistemi di pagamento, aspetti organizzativi, fonti di finanziamento e interventi per la conformità legale.

Mercoledì 20 marzo dalle 9:30 – 13:00 presso l’Aula Magna Carassa e Dadda, campus Bovisa a Milano verranno presentati durante il Convegno “Export digitale: quanta strada c’è da fare!” i risultati della ricerca 2018/2019 con il supporto dei partner e dei collaboratori dell’Osservatorio.
La partecipazione è gratuita previa registrazione al seguente link 


www.osservatori.net/it_it/convegni/prossimi/convegno-risultati-ricerca-osservatorio-export-digitale


Torna all'elenco Indietro