Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino
dal 02/04/2019 al 02/04/2019

Quantitative Easing: l'impatto sulle banche e sulle imprese

Il Quantitative Easing o "allentamento quantitativo" è una delle modalità non convenzionali con cui una banca centrale interviene sul sistema economico e finanziario di uno Stato per aumentare la moneta in circolazione. La Banca centrale europea ha adottato questo sistema nel marzo 2015 e nel 2018 ha annunciato che che lo avrebbe ridotto a 15 miliardi a partire dal mese di ottobre per poi azzerarlo nel gennaio 2019. Ma quali effetti ha la fine del Quantitative Easing sulle banche e sulle imprese italiane? Ne parliamo martedì 2 aprile dalle ore 9 alle 17 nella Sala conferenze di Progetto Manifattura (Piazza della Manifattura, 1) a Rovereto in un seminario patrocinato dalla rete europea Enterprise Europe Network. 

Programma

lo scenario economico - finanziario europeo
lo scenario italiano e le sue prevedibili evoluzioni
il problema del credito deteriorato (NPL) in Europa e in Italia
l’impatto del problema NPL sul bilancio delle banche e sulle imprese
credito deteriorato, derivati e poste di livello 2 e 3
la vigilanza affidata alla BCE ed il comprehensive assessment 
le nuove normative di vigilanza in materia di NPL
focus sulle imprese in “inadempienza probabile”
le linee guida della vigilanza BCE – l’Addendum  
il credito Forborne e il Past Due
gli NPL come una ragnatela vischiosa
gli impatti delle nuove normative sulle imprese

Relatore

Andrea Ferretti

Laureato a pieni voti in Economia presso l’Università degli studi di Ancona con specializzazione “credito e finanza”, ha lavorato dapprima in Efibanca e quindi in Banco Popolare, curando i rapporti con le aziende corporate, coordinando attività commerciali e di marketing e predisponendo progetti di intervento, anche rientranti nella sfera del merchant banking, su aziende pubbliche e private di elevato standing. Dal 2009, per Banco Popolare, è stato docente della Scuola di formazione di Gruppo per i corsi di credito alle imprese, analisi di bilancio, rating e monitoraggio del credito. Collabora con numerose e prestigiose università italiane. Dal 2012 è docente nel corso di perfezionamento in Gestione delle Imprese Familiari presso l’Università degli studi di Verona. Giornalista pubblicista, è autore di numerosi editoriali e articoli economico-finanziari (Repubblica.it, Messaggero.it, Virgilio Finanza; Teleborsa; Formiche.net, Tg com 24, MF, Milano Finanza, Italia Oggi).

Il seminario è gratuito, previa iscrizione


 



Torna all'elenco Indietro