Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino
dal 07/05/2019 al 07/05/2019

Martedì 7 maggio incontro con l’hacker etico per proteggere la tua azienda dai rischi della rete

Come proteggere le aziende dagli attacchi informatici? Ne parleremo martedì 7 maggio in Progetto Manifattura a Rovereto con gli hacker etici di SEC4U e Via Virtuosa che – oltre ad evidenziare i rischi presenti nello scenario attuale – illustreranno una serie di strumenti e pratiche difensive e presenteranno ETEL, un gioco di ruolo sviluppato allo scopo di aumentare la consapevolezza relativa agli elementi di ingegneria sociale utilizzati negli attacchi informatici.

AGENDA

14:00 Registrazione partecipanti

14:15 Sicurezza digitale in azienda

  • sicurezza dei dispositivi mobili
  • sicurezza dei social network
  • incidenti di sicurezza e GDPR

14:45 Come contrastare gli attacchi informatici

  • attività di ethical hacking
  • open source intelligence

15:15 Cos'è l’ingegneria sociale

15:45 L’errore umano negli incidenti informatici e nella perdita di dati sensibili

16:15 Gaming formativo: sessione di gioco ETEL (i partecipanti al seminario, divisi in gruppi, in modo ludico, attraverso  il gioco di ruolo ETEL, avranno modo di prendere confidenza con i principi base correlati agli attacchi informatici e alla difesa nei loro confronti)

18:00 Chiusura dei lavori

RELATORI

Massimo Giaimo e Simone Cagol – hacker etici
Dopo un’esperienza di circa 15 anni nel settore IT di un’importante software house di Trento, fondano SEC4U, animati da una passione comune: quella per la sicurezza informatica. Affiancano le aziende eseguendo simulazioni di attacco (su diversi ambiti: Network Infrastructure, Application Security, Physical Security Control, Business Process, Human Behavior, SCADA/PLC) volte a trovare le vulnerabilità e a sanarle, prima che possano essere sfruttate dai cybercriminali. Tra i pochi a proporre attività non convenzionali utilizzanti elementi di ingegneria sociale, al fine di verificare le vulnerabilità lato umano, hanno a tale scopo sviluppato il gioco di ruolo ETEL – Exploiting The Eight Layer. Nel 2017 Massimo pubblica “Sulla cresta della sicurezza – 30 step per rendere sicura un’organizzazione”, nel quale mette in evidenza come la sicurezza sia un obiettivo da raggiungere a livelli, effettuando attività che interagiscono attraverso tutti gli ambiti di una determinata organizzazione. Sono entrambi in possesso delle certificazioni CEH Certified Ethical Hacker e eCPPT eLearnSecurity Certified Professional Penetration Tester.

Luca Moroni - Responsabile formazione ISACA VENICE
Focalizzato nella resilienza Cyber dal 2000, ha fondato nel 2008 Via Virtuosa. Su questi temi, ha tenuto seminari in Italia e all’estero. Si è laureato in Informatica nel 1989 a Milano. È certificato CISA, ISO27001 e ITIL V3 e ha altre certificazioni tecnologiche, è nel direttivo del capitolo di ISACA Venice Chapter dove è responsabile della formazione e ed Socio fondatore dell'IT Club FVG. Nel 2017 ha pubblicato il White Paper "Cyber Risk Exposure e Cyber Insurance". Per ISACA ha coordinato le pubblicazioni “Vulnerability Assessment e Penetration - Test-Linee guida per l’utente di verifiche di terze parti sulla sicurezza ICT” (2013)” e “Sicurezza Cibernetica Nazionale, la consapevolezza delle Aziende nei Settori Critici del Nord Est” (2014). Sempre per ISACA ha partecipato alla traduzione in Italiano della pubblicazione ISACA CSX "Proteggere i dispositivi mobili". E' coordinatore del Gruppo di lavoro della pubblicazione "L’errore umano negli incidenti informatici e nella perdita dei dati sensibili".

Il seminario è gratuito, previa iscrizione 



Torna all'elenco Indietro