Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

Be International: bilancio positivo

Si è concluso con successo il primo percorso di avvicinamento all’internazionalizzazione dedicato alle aziende trentine insediate nei BIC di Trentino Sviluppo.

Quattro incontri per imparare a costruire nel modo corretto un progetto di internazionalizzazione partendo dalla definizione degli obiettivi e delle potenzialità aziendali e di prodotto, passando per la definizione del cliente e la scelta del mercato sia da un punto di vista commerciale che di analisi delle barriere tariffarie e non tariffarie, per concludere con gli aspetti da considerare nelle fasi di negoziazione con i potenziali clienti, promozione e comunicazione nel mercato estero target.

Il percorso è stato progettato dall’Area Internazionalizzazione di Trentino Sviluppo in collaborazione con l’Area Incubazione e Nuove Imprese che aveva precedentemente rilevato più di una esigenza su questa tematica. Gli incontri si sono tenuti nei mesi di giugno e luglio e hanno visto la partecipazione di 9 imprese di diversi settori produttivi: biciclette elettriche e barche solari, macchinari per la produzione di pasta fresca e sughi vegani, sistemi software per il controllo degli accessi da diversi dispositivi, applicazioni innovative per l’agricoltura e per l’ottimizzazione della gestione della frutta nei magazzini, software e macchinari per il taglio dei tessuti e sistemi antirumore e antivibrazione con diversi ambiti applicativi.

L’approccio teorico-pratico ha dato la possibilità sia di ascoltare contenuti e raccogliere suggerimenti da parte di esperti di settore, sia di metterli subito in pratica attraverso delle esercitazioni che avevano l’obiettivo di far riflettere le aziende sulle tematiche proposte e sulle ripercussioni aziendali delle diverse scelte effettuate. Alcune testimonianze di aziende già presenti sui mercati internazionali hanno arricchito la platea di racconti di pratiche export quotidiane tra difficoltà e soddisfazioni.

Sicuramente è emerso come l’internazionalizzazione sia da pianificare con attenzione, dedicando tempo e risorse per informarsi sui mercati e le opportunità per procedere con decisione e consapevolezza.

Il risultato del percorso è stata la stesura di un progetto concreto di internazionalizzazione che verrà implementato, anche con il supporto individuale di Trentino Sviluppo, nei prossimi mesi.

Magner Steffens, COO dell’azienda Audaces che dal Brasile ha aperto una sede in Trentino per la produzione di macchinari per il taglio dei tessuti, dice dell’esperienza conclusa: “Abbiamo partecipato al corso di internazionalizzazione di Trentino Sviluppo perché vogliamo crescere all'estero soprattutto con il business legato alla commercializzazione dei macchinari. All'inizio avevamo tanti dubbi su cosa fare e da dove iniziare. Ora però, grazie ai contenuti presentati e alla condivisione dell'esperienza dei relatori, abbiamo avuto suggerimenti su come avviare un piano strategico di Business Intelligence per la nostra azienda”.



Torna all'elenco Indietro