Trentino Sviluppo

Visit Trentino
Visit Trentino

Cipriani Profilati srl

VIA PINETA 31
38068 ROVERETO
www.ciprianiprofilati.it
export@ciprianiprofilati.it

Persone di contatto:
Jair Fronza
Direttore filiale brasiliana
Lingue di contatto: italiano, spagnolo, portoghese
jair@ciprianiperfis.com.br

Martino Benvenuti
Export Manager America Latina
martino.benvenuti.@ciprianiprofilati.it

Descrizione attività

Tecnologia, passione e servizio. 

La famiglia CIPRIANI, originaria della citta di Rovereto in Trentino, dopo essersi dedicata fin dai primi anni del 900’ a molteplici settori di produzione industriale quali: chimica, metalmeccanica, alimentare e tipografica, inizia nel 1961 la produzione di profilati a freddo per l’edilizia, una novità in quei tempi.  

A metà degli anni 70’ la scelta definitiva; l’attenzione si focalizza sulla produzione di orditure metalliche per cartongesso e controsoffitti modulari. Ancora oggi la CIPRIANI PROFILATI, pur rimanendo una società a conduzione familiare giunta alla 4° generazione, mantiene salda la leadership del settore. 

L’intera produzione dell’azienda è realizzata nel nuovo stabilimento sito nella Zona Industriale di Rovereto (Trento) dove occupa una superficie di 40.000 mq di cui 20.000 mq interamente coperti.

Descrizione dei prodotti

Gli alti standard qualitativi richiesti dal ciclo produttivo Certificato ISO 9001, atti a soddisfare le caratteristiche sia chimiche che meccaniche del prodotto, partono dalla selezione della materia prima, rotoli d'acciaio zincato che tecnicamente prendono il nome di coils. 

Questi ultimi arrivano ai porti italiani, generalmente Marghera o Ravenna in stiva su apposite navi o porta container. 

I Coils zincati vengono forniti alla CIPRIANI in diverse tipologie, esclusivamente dalle migliori acciaierie presenti nel Mondo, precedentemente selezionate e visitate secondo precise direttive dal nostro personale tecnico e commerciale. 

Prima di procedere alla profilatura vera e propria i rotoli d'acciaio, i coils per l'appunto, il cui peso può facilmente arrivare a raggiungere le 24 tonnellate, vengono tagliati e riavvolti in nastri alle varie larghezze richieste in funzione del profilo da produrre. 

 Questa operazione avviene per mezzo di apposite sezionatrici che prendono il nome di “slitter”.  

Dai nastri zincati così ottenuti, per mezzo di presse e profilatrici ad alta tecnologia a ciclo completamente automatizzato, si procede quindi alla formatura del profilo desiderato tramite rulli opportunamente sagomati. 

Il prodotto così ottenuto è tagliato in lunghezze standard o personalizzate secondo le esigenze del cliente.